scudo blu Unicam

Verifica della preparazione iniziale

Corso di Laurea in Biologia della nutrizione (L-13)

 

::::::::Downloads:SOX-self-assessment-267x300.jpgInizia l'Università con

il piede giusto!

Cos’è la verifica della preparazione iniziale?

Per permettere agli studenti che si apprestano a iniziare gli studi universitari di affrontarli nel migliore dei modi, è opportuno che preliminarmente abbiano la possibilità di accertare la loro attitudine e il loro livello di preparazione, in relazione al corso di laurea prescelto.

Non si tratta di una selezione, ma una delle tante opportunità che UNICAM mette a disposizione dello studente per…….iniziare con il piede giusto!

La verifica è obbligatoria per tutti coloro che si iscrivono all’Università per la prima volta, ma non condiziona in alcun modo l’immatricolazione e non ha nulla a che vedere con i test di accesso ai corsi di studio a numero programmato nazionale, che in UNICAM, sono Scienze dell’Architettura e Medicina Veterinaria.

E' possibile immatricolarsi anche prima di aver svolto la verifica.

Le modalità, i tempi ed i contenuti della verifica sono diverse a seconda del percorso di studio prescelto.

Agli studenti che, a seguito della verifica evidenziassero ambiti da perfezionare nelle conoscenze in ingresso, la Scuola di Ateneo e/o il corso di studio fornirà indicazioni circa la possibilità di frequentare “corsi di integrazione” appositamente organizzati.

Nel caso la verifica non fosse sostenuta o nel caso di mancato rispetto delle indicazioni fornite per l’integrazione della preparazione iniziale, lo studente non potrà partecipare agli esami di profitto degli anni successivi al primo.

Se il corso di studio è erogato in lingua inglese sarà accertata anche la competenza linguistica.

 

 

La verifica della preparazione iniziale per il Corso di Laurea

in Biologia della nutrizione

 

Per gli studenti che si iscrivono al corso di laurea in Biologia della nutrizione è prevista una verifica del livello delle conoscenze relative alla matematica di base, alla chimica ed alla biologia.

::::::::Downloads:img18.jpgLa verifica della preparazione iniziale si svolgerà entro il 30 settembre 2016 e sarà così strutturata:

Matematica di base: 10 quesiti

Chimica: 10 quesiti

Biologia: 10 quesiti

 

L'esito della verifica verrà considerato positivo se lo studente risponderà esattamente ad almeno 5 domande per ognuna delle discipline del test.

In caso di esito negativo, verranno attribuiti degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) nelle prove non superate, che andranno assolti entro il primo anno accademico. L'iscrizione agli esami per le attività formative degli anni successivi al primo è infatti subordinata all'assolvimento degli OFA assegnati.

Per colmare gli OFA, lo studente potrà frequentare delle attività integrative messe a disposizione dalla Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria, al termine delle quali verrà riproposto un test di verifica. Lo studente dovrà ripetere solo il test relativo alle verifiche non superate.

Gli obblighi formativi aggiuntivi saranno considerati assolti anche se lo studente supera gli esami di profitto per le attività formative del primo anno per un totale di 18 CFU. Ulteriori dettagli relativi sia alle prove di verifica che alle attività integrative saranno a disposizione presso la segreteria studenti e pubblicate nel sito nutrition.unicam.it

 


 

MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA

 

La verifica della preparazione iniziale si svolgerà il 29 settembre 2016 alle ore 10 presso la sede del corso di Biologia della nutrizione (V.le Alfredo Scipioni 6, San Benedetto del Tronto, AP).

Per partecipare alla prova gli studenti debbono  iscriversi obbligatoriamente presso http://nutrition.unicam.it/test2016/prenotazione .

I candidati, devono presentarsi nella sede ed ora prevista muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. Al momento dell'identificazione il candidato dovrà apporre la propria firma nell’elenco di partecipazione.

::::::::Downloads:ammissione.jpgDopo l’identificazione il candidato non potrà uscire dall’aula sino al termine della sua prova.

Durante lo svolgimento della prova i candidati non dovranno comunicare tra loro.

E’ vietato portare in aula appunti, libri o pubblicazioni di qualunque specie ogni mezzo di comunicazione con l’esterno (telefoni cellulari, ecc.).

La durata della prova è di 30 minuti per ogni modulo (matematica di base, chimica, biologia).

Il questionario è composto da domande a risposta multipla con una sola risposta valida.

La risposta errata non riceve alcuna penalizzazione.

Sarà escluso dalla prova chi contravvenga alle disposizioni di cui sopra e a quelle che potranno essere stabilite dalla Commissione per assicurare la regolarità della prova.

I risultati della prova (elenco nominativo dei candidati che hanno ottenuto esito positivo alla verifica) saranno resi noti nel sito http://nutrition.unicam.it/test2016/risultati .

 


 

PROGRAMMI DEI MODULI

Matematica di base:

Proprietà delle potenze. Potenze con esponente intero positivo, negativo e razionale.

Radicali: proprietà, operazioni e razionalizzazione.

Prodotti notevoli. La regola di Ruffini. Regole di scomposizione di polinomi. Operazioni con frazioni algebriche.

Risoluzione di equazioni di primo grado intere e razionali fratte.

Sistemi di equazioni di primo grado.  Sistema di equazioni in tre incognite.

Equazioni di secondo grado: pure, spurie, complete.

Disequazioni di primo grado. Disequazioni di secondo grado. Disequazioni frazionarie.

Sistemi di disequazioni.

Equazioni e disequazioni con valori assoluti.

Equazioni e disequazioni irrazionali.

Il piano cartesiano. L’equazione della retta e sue proprietà. L’equazione della parabola e sue proprietà.

La funzione esponenziale. Equazioni e disequazioni esponenziali.

La funzione logaritmo. Equazioni e disequazioni logaritmiche.

 

Chimica:

Tavola periodica degli elementi.

Nomenclatura chimica di base.

Definizione di: atomo, elemento, isotopo, ione, molecola.

Definizione di: numero atomico, numero di massa, unità di massa atomica, peso atomico, peso molecolare

Bilanciamento di semplici reazioni chimiche.

Definizione di numero di ossidazione e metodo per calcolare il numero di ossidazione di un atomo in un composto.

Definizione di mole.

 

Biologia:

Le peculiarità dei viventi.

Le molecole di interesse biologico.

La cellula come base della vita. Caratteristiche comuni e differenze fondamentali fra cellule procariotiche ed eucariotiche. Concetto di gene. Aspetti generali della divisione cellulare.

I livelli dell’organizzazione biologica.